Virtus basket ASD | Isola della ScalaVirtus basket A.s.d. Serie D: Isola vince ancora, 87 a 71 contro Breganze

Serie D: Isola vince ancora, 87 a 71 contro Breganze

SterilVerona Virtus basket – Pall. Breganze 87-71

Parziali: 24-13, 47-37 (23-24), 74-55 (27-18), 87-71 (13-16)

Tabellini: Ardit 7, Fazioni 16, Geroin 13, Perlini 12, Cengarle 7, Edobor 2, Maniscalco 16, Lorenzetti, Salvoro 12, Sandrini 4, Tagliani, Trevisan

Nell’ultima partita del girone di andata Virtus parte bene recuperando tre palloni nelle prime tre azioni di gioco, ma non concretizza e fa subito tre palle perse.
Risultato 0-0.
Breganze segna per prima e si porta sul 2-5 con due canestri di capitan Faresin.
Bene! Tutto nella norma e ora si può iniziare a giocare.
I padroni di casa riprendono subito in mano la partita e vanno avanti nel punteggio dopo pochi minuti di gioco, riuscendo ad incrementare il vantaggio fino al +10 a meno di due minuti dalla fine del primo quarto (19-9), grazie ad un buon gioco corale ed una difesa attenta.
Nel corso del secondo periodo Breganze reagisce e con due parziali di 0-7 resta comunque attaccata alla partita, ospiti bravi a sfruttare un momento di relax difensivo degli isolani.
Virtus va negli spogliatoi comunque sul 47 a 37.
Alla ripresa la squadra di coach Gandini ritorna sugli standard della prima frazione di gioco alzando i ritmi offensivi e mettendo maggior attenzione in fase difensiva.
Isola riesce a portare il punteggio fino al 70 a 48, che sarà anche il massimo vantaggio per gli scaligeri.
Il terzo periodo si chiude poi sul 74 a 55.
Nell’ultimo quarto di gioco Breganze non ci sta, e con un’ultima reazione piazza un parziale di 3-11 che riporta a -10 la squadra vicentina (81-71), prima che le triple di Maniscalco chiudano definitivamente l’incontro sul risultato di 87 a 71.
Da segnalare nell’ultimo minuto di gioco l’entrata in campo del giovane Trevisan, che riesce anche a recuperare palla con una buona difesa. Paste anche questa settimana!!
Ottima vittoria con cinque giocatori in doppia cifra e ulteriori due punti per la nostra classifica.
Unica nota stonata la bassa percentuale dalla lunetta, cosa sicuramente da migliorare.
Ora sotto con il girone di ritorno che inizierà già la prossima settimana, quando a scendere sul parquet amico sarà la compagine padovana di Mestrino.

Seguici su:
fb-share-icon